Cosa sapere, dove andare e cosa visitare a Ilhabela
Publicado por: Toni Martins em 2022-03-16
Indubbiamente, Ilhabela è uno dei luoghi più belli e popolari della costa di San Paolo, ma anche tutto ciò che è bello ha le sue cose, ma Ilhabela ha alcune cose che devi sapere. Innanzitutto, l'accesso a Ilhabela è in traghetto, quindi per arrivare a Ilhabela devi dirigerti a São Sebastião e da lì prendere il traghetto che impiega circa 20 minuti per attraversare, c'è un traghetto di 24 ore con un intervallo di 15 minuti. . Poi iniziano i grattacapi, ma se l'auto ha una persona anziana o disabile bisogna prendere la linea prioritaria, un'altra opzione per prendere la linea prioritaria è quella di acquistare il biglietto in anticipo su appuntamento, altrimenti se è nei fine settimana, nei giorni festivi o alta stagioni, preparati a fare la fila per ore per entrare e, per uscire ancora peggio, la coda può richiedere più di 6 ore. Per prendere il traghetto, paghi solo sulla tratta São Sebastião -> Ilhabela. Secondo problema, l'isola è infestata da zanzare, avendo più di una varietà (le mosche nere e le zanzare sono le più aggressive e la parte peggiore è che non attaccano insieme, a volte ne attaccano alcune, a volte ne attaccano altre), quindi se sono allergici alla puntura di zanzara meglio non andare. Per quanto riguarda i repellenti per zanzare, solo un repellente che acquisti sull'isola funziona, gli altri repellenti non funzionano e anche quelli che acquisti sull'isola devono essere sempre utilizzati. Terzo problema, l'isola ha molte strade, ma le strade praticamente hanno una strada che va da sud a nord con un percorso di 40 km, e quando si entra nell'isola con il traghetto, si può scegliere di andare a nord oa sud e il traghetto è circa a metà. Pertanto, in giorni speciali come i fine settimana, i giorni festivi e l'alta stagione è praticamente impossibile spostarsi a causa del traffico così intenso e del parcheggio ancora peggiore. Il parcheggio pubblico e gratuito è molto piccolo rispetto al numero di auto che entrano nell'isola in queste date speciali, quindi dovrai optare per un parcheggio privato quando sono ancora disponibili e sono un po' cari. Un'altra informazione importante è che devi fare il pieno prima di arrivare a Ilhabela, il carburante sull'isola è più costoso che sulla terraferma. L'intera isola è molto bella, molto verde, molti boschi, molti uccelli e vedrai facilmente molti pappagalli verdi, quindi l'isola è una meraviglia della natura ed è per questo che è molto conservata. Non è possibile fare il giro dell'isola in auto, ci sono solo strade sul lato rivolto verso la terraferma, sul lato rivolto verso l'Atlantico, non ci sono strade. C'è una strada che attraversa l'isola ma è accessibile solo con veicoli 4x4. Per visitare la costa atlantica dell'isola è necessario acquistare un giro in motoscafo. I tour in barca più famosi includono un motoscafo e un veicolo 4x4, si attraversa il nord dell'isola fino a Praia dos Castelhanos e si torna in 4x4 o viceversa, ma la cosa più consigliabile è andare in motoscafo e tornare in 4x4. Praia dos Castelhanos è già stata classificata come una delle più belle del Brasile Un altro luogo da visitare è la spiaggia di Bonete, si può raggiungere la spiaggia di Bonete in barca (la più comoda e facile) oa piedi per circa 7 km solo per andare. I villaggi che trovi sulla costa atlantica sono piccole comunità di pescatori che servono alcuni pasti principalmente a base di pesce e altri frutti di mare. Un'altra delle attività che puoi fare a Ilhabela sono i sentieri, ci sono molti sentieri con diversi livelli di difficoltà dove troverai cascate, punti panoramici, piscine naturali e altri luoghi interessanti da fotografare. Le spiagge più belle raggiungibili in auto si trovano nella parte meridionale dell'isola, le spiagge con le distese di sabbia più lunghe si trovano nella parte settentrionale. La parte meridionale ha meno infrastrutture e le condizioni stradali sono peggiori che al nord. Se si viaggia senza auto è meglio stare vicino al paese (centro storico) Un'altra delle attrazioni dell'isola, principalmente per godersi la notte, è nel centro storico. Alcuni tour che puoi fare a Ilhabela - Bonete Beach in Flexboat: da R$ 200,00 - 4x4 per la spiaggia di Castelhanos: da R$ 120,00 - Praia do Jabaquara (a nord dell'isola, con accesso da strada sterrata), puoi andare con la tua auto, c'è la possibilità di fare la gita in barca - Praia dos Castelhanos (comprese Praia da Fome e Saco do Eustáquio) in Flexboat: da R$ 190,00 - Tour in goletta (Jabaquara e Praia da Fome): da R$ 90,00 - Cascata Paquetá - Spiaggia di Juliao (sud) - Ilha das Cabras (sud) - Curral Beach (sud) - Spiaggia di Pedra do Sino (nord) - Spiaggia di Barreiros (nord) - Spiaggia di Pereque (nord) E molti altri che puoi trovare facilmente spostandoti a nord oa sud dell'isola, a sud molti sono semi nascosti e devi andare con attenzione per trovarli. In termini di posti dove mangiare, l'isola ha alcune buone opzioni, con la maggior parte e i migliori ristoranti situati nella parte settentrionale. Personalmente mi è piaciuto molto il Gaudi vicino alla spiaggia di Pereque. Un altro ristorante che mi è piaciuto è stato il Pimenta de Cheiro, a circa 100 metri da Gaudi. Per quanto riguarda l'alloggio, consiglio Pousada Catamarã, vicino a Praia do Curral a sud, ottima qualità sotto tutti gli aspetti e ottimo rapporto qualità prezzo.
Fotos: Toni Martins Ver localização
Hotéis
Que visitar
Aeroportos
Ilhabela . São Paulo . Brasil
Gosto
Comentar
904
Partilhar
Spiaggia delle Asturie, Guaruja
Publicado por: Toni Martins em 2022-02-25
Ero stato a Guarujá qualche anno fa ma non conoscevo questa spiaggia. Bello, tranquillo e senza onde soprattutto nell'angolo dove si trova il belvedere. Forse è per questo che è una delle spiagge più famose e preferite. La spiaggia delle Asturie, oltre ad essere molto pulita e con ottime strutture di sostegno, è molto centrale. È una spiaggia molto vivace sia di giorno che di notte. Per chi ama pescare, accanto al belvedere c'è un posto per gli amanti della pesca con supporti per canne e panchine su cui sedersi. Forse per tutte queste condizioni è una spiaggia molto frequentata tutto l'anno. Per le sue acque calme e poco profonde, è una spiaggia consigliata per chi ha bambini. Lungo il bordo, c'è una passerella per chi ama camminare e molti chioschi di supporto.
Fotos: Toni Martins Ver localização
Hotéis
Que visitar
Aeroportos
Golfe
Guarujá . São Paulo . Brasil
1
Gosto
Comentar
459
Partilhar
Sao Vicente, costa di San Paolo
Publicado por: Toni Martins em 2022-02-25
Personalmente, mi piace molto São Vicente, le spiagge, l'atmosfera di tutto. Oggi sono tornato a visitare São Vicente dove non andavo da più di 10 anni ed è sempre bello tornare nei posti che ci piacciono. São Vicente è praticamente vicino a Santos, il lungomare è molto piacevole, molti bar e anche una città ricca di storia o non è stato il primo villaggio fondato dai portoghesi nell'America portoghese nel 1532. Chi visita São Vicente non può perdersi l'isola di Porchat, da cui si gode una delle migliori viste della regione. São Vicente è la destinazione perfetta per coloro che amano una bella spiaggia, sport e siti storici. Assicurati di visitare il Memoriale dei 500 anni che si trova nella parte superiore dell'isola di Porchat e il ponte sospeso di São Vicente. Il periodo migliore per visitare São Vicente è al di fuori dell'alta stagione (fine dicembre, gennaio, Carnevale e Pasqua), di solito il clima è sempre mite. Nonostante sia una città molto bella, bisogna stare attenti perché presenta dei pericoli, soprattutto rapine, evitate di girare per mostrare qualcosa di prezioso.
Fotos: Toni Martins Ver localização
Hotéis
Que visitar
Aeroportos
Golfe
São Vicente . São Paulo . Brasil
Gosto
Comentar
468
Partilhar